Webinar sulla Radioprotezione del Paziente 2 INCONTRI • 4 ore 6 e 28 maggio 2021

LOCANDINA 

Comitato Scientifico AIFM
Carlo Cavedon
Coordinatore del CS e Direttore della Scuola Caldirola
E. Amato, P. Appendino, G. Belli, M. Ciocca, F. Fioroni, V. Landoni,
A. Lascialfari, M. Maccauro, E. C. Mattioli, E. Moretti, P. Orlandi,
O. Rampado, V. Rossetti, P. Russo

Responsabili scientifici:
Angelo Filippo Monti, Milano
ASST GOM Niguarda
Lorella Mascaro, Brescia
ASST Spedali Civili

Finalità del Corso
I professionisti sanitari che operano in ambiti direttamente connessi con l’esposizione medica devono seguire corsi di formazione in materia di radioprotezione del paziente nell’ambito della formazione continua di cui all’articolo 16-bis del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modifiche (art. 162 del D.lgs. 101/20).
Nel primo webinar verrà presentato l’approccio FMEA e la sua applicazione per l’analisi degli scenari comportanti esposizioni accidentali e indebite nel caso delle pratiche radioterapeutiche, in relazione anche ai provvedimenti da intraprendersi per limitarne la probabilità di accadimento.
Nel secondo webinar sarà affrontato il tema della radioprotezione del paziente nel particolare caso di donna in età fertile sottoposta a procedura medico-radiologica, con particolare attenzione alla possibilità che una gravidanza possa essere in atto; verranno poi presentati i sistemi automatici disponibili per il risparmio della dose del paziente in Angiografia e Tomografia Computerizzata
Le competenze acquisite potranno essere utilizzate nel contesto generale della sicurezza del paziente in merito all’uso delle radiazioni ionizzanti a scopo diagnostico e terapeutico ed in particolare per all’analisi dei rischi in Radioterapia e l’individuazione di percorsi e procedure adeguate in Radiologia e Medicina Nucleare.

Coordinatori Scientifici:
Paola Enrica Colombo, Milano
Stefano De Crescenzo, Bergamo
Michela Lecchi, Milano

PROGRAMMA :

6 maggio 2021 • Modulo 1
L’analisi dei rischi con approccio FMEA In Radioterapia

15.00 Il metodo FMEA. C. Carbonini, Milano

16.00 FMEA in Radioterapia. S. Broggi, Milano

28 maggio 2021 • Modulo 2
Il processo di valutazione dell’esposizione embrio-fetale e i sistemi automatici di risparmio della dose al paziente

15.00 Il processo di valutazione dell’esposizione embrio-fetale nella diagnostica per immagini. C. A. Rodella, Brescia • G. L. Poli, Bergamo

16.00 Sistemi automatici di risparmio della dose al paziente. L. D’Ercole, Pavia • P. De Marco, Milano

INFORMAZIONI
Il Corso si svolgerà in modalità Webinar e sarà diviso in 2 Incontri.
A tutti gli iscritti sarà trasmesso il link per partecipare.

COME ISCRIVERSI
Soci AIFM: gratuito
Iscritti Ordine Interprovinciale dei Chimici e dei Fisici
della Lombardia: gratuito
Procedura di iscrizione e modalità di pagamento
Sarà possibile ottenere maggiori informazioni sull’evento e accedere al modulo elettronico di registrazione consultando il sito AIFM all’indirizzo www.fisicamedica.it/formazione. Le richieste di iscrizione saranno accettate secondo l’ordine cronologico di arrivo, dando priorità ai soci lombardi. Gli eventuali esclusi saranno inseriti in una lista d’attesa.

ECM
Il corso, che sarà svolto in modalità webinar, è stato accreditato da AIFM come FAD sincrona. Sarà articolato in due incontri di circa due ore ciascuno, accreditati separatamente.
Per poter ottenere i crediti formativi assegnati al seminario è necessario che i partecipanti:
• partecipino ad ogni incontro (per almeno il 90% della durata dei lavori complessivi, come da normativa ECM vigente);
•compilino il questionario di apprendimento, rispondendo in maniera corretta ad almeno il 75% dei quesiti proposti. Segnaliamo che a conclusione di ogni incontro saranno proposte al partecipante le domande relative agli argomenti trattati ed ogni iscritto avrà 72 ore per poter completare il questionario. Il sistema gli indicherà subito l’eventuale non superamento del test. In questo caso sarà possibile per il socio effettuare nuovamente il test, dopo aver visionato ex novo il webinar, fino ad un massimo di 5 tentativi;
•compilino il questionario di qualità e gradimento proposto al termine dell’ultimo incontro del Corso

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Un attestato di partecipazione, non valido ai fini ECM, sarà rilasciato al termine di ogni Incontro.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Segreteria Nazionale AIFM: Symposium srl
Infoline 011 921.14.67 – Fax 011 922.49.92
segreteria.aifm@symposium.it – www.symposium.it

I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi del nostro sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi